Difficoltà

  • Non hai carciofi freschi a casa;
  • Hai poco tempo a disposizione;
  • Hai voglia di un primo piatto diverso dal solito.
L'ingrediente principale

Patè di Cacocciuli My Name Is Sicilia

heading-below

Ricetta:

  1. In una padella con poco olio fate  soffriggere delicatamente l’aglio a pezzetti ed il peperoncino (se di gradimento): appena inizia a soffriggere vivacemente aggiungere la salsiccia spellata a pezzetti.
  2. Sfumare con del vino rosso e  aggiungere la crema di carciofi, fare cuocere per 7/8 minuti.

Dopo aver cotto la pasta desiderata in abbondante acqua salata, scolare e saltare in padella con il condimento cospargendo con prezzemolo tritato.

 

 

Curiosità:

È una pianta di coltura molto antica (se ne hanno descrizioni che risalgono all’VIII secolo a.C.), originaria del Medio Oriente e già usata dagli Egizi nella preparazione di diversi piatti; anche i Romani lo cucinavano con acqua e vino.   Fu introdotto dagli spagnoli in Sicilia verso la fine del 1200 e da qui si è poi diffuso nel resto dell’Italia. Il carciofo Violetto di Sicilia forma dei capolini leggermente allungati ed un calice chiuso e semi globoso. Le brattee sono di colore verde con sfumature violette anche nei periodi caldi. La pianta ha un’altezza media, le foglie sono inermi ed il sapore è dolce, delicato e leggermente amarognolo.

Chiudi il menù